Come si cerca lavoro?

Dalla revisione del curriculum vitae ai profili social.

Hai mai provato a CERCARE LAVORO?

google

La prima difficoltà, di solito, sta nel definire la propria professionalità, infatti trovare la giusta definizione è fondamentale per la ricerca attiva del lavoro soprattutto nel web.

La seconda difficoltà sta nel tradurre la nostra esperienza, personale e professionale, in un CV leggibile, serio ed efficace.

Il mercato del lavoro ha ampliato le definizioni con sotto-descrizioni (quasi sempre in lingua inglese) sempre più specifiche, a cui ad una precisa professionalità non sempre corrisponde una traduzione letterale in italiano.

I canali per cercare lavoro sono sicuramente più a portata di mano, annunci si trovano in vari siti specifici per l’incontro domanda-offerta, ad esempio trovo utile infojobs, dove è necessario registrarsi per accedere alle candidature, per cercare lavoro a livello più locale si trovano on line bollettini aggiornati degli sportelli Informagiovani (che non riguardano solo offerte per i giovani!), ci sono poi nelle varie homepage delle agenzie per il lavoro che non propongono solo contratti di intermediazione.

Se siete un pò più SMART un consiglio è utilizzare i social, in particolare LINKEDIN che è la piattaforma per eccellenza vetrina dei professionisti dove è possibile, una volta registrati, creare gratuitamente la propria pagina e poi cercare gli annunci di lavoro o seguire gruppi di interesse che possono mettere in contatto con aziende o colleghi.

In generale essere attività sui social vi permette di monitorare ad esempio nuove aperture di attività (che potrebbero cercare personale) o illuminarvi con nuove idee e startup (che potrebbero stimolare nuovi progetti anche in voi), e non meno importante vi aiutano a creare una rete da coinvolgere nella vostra richiesta o inserirvi in gruppi di approfondimento.

Se invece il nuovo lavoro che state cercando volete crearvelo da soli potreste trovare informazioni utili sui siti delle Regioni o delle Camere di commercio, alcune parecchio attive sul supporto allo Startup di impresa.

Ultimi consigli, torno ancora sull’importanza di creare un profilo professionale che tenga conto delle vostre esperienze e competenze, non solo maturate in campo professionale, che corrisponda alle vostre aspettative e che contenga informazioni utili per i reclutatori e che vi permettano di essere facilmente rintracciati. Una nota importante: se mettete una vostra foto, che abbia un taglio professionale!

Se hai bisogno di un supporto per chiarirti le idee una sessione di coaching potrebbe fare al caso tuo!

Roberta

Un pensiero su “Come si cerca lavoro?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *