Ho deciso: cambio lavoro!

MINI GUIIDA PER CHI HA DECISO DI CAMBIARE LAVOROCAMBIO (2)

Come ti senti quando pensi di cambiare lavoro?
egoista…perchè tu un lavoro lo hai
confusa…perchè in realtà non sai come potresti trovare un altro lavoro
amareggiata…perchè hai investito tanto ed ora, qualcosa si è rotto
stanca…perchè la passione è svanita insieme alle energie

Come ti sentirai quando deciderai di cambiare lavoro?
privilegiata…perchè avrai avuto la capacità di farlo
coraggiosa….perchè hai affrontato il cambiamento
felice…perchè ritroverai sorriso e serenità
energica….perchè ritroverai passione e energie

Può sembrare un’impresa da folli o egoisti oggi lasciare il proprio posto di lavoro, considerando lo scenario attuale del mercato del lavoro; forse un pizzico di sana follia ci vuole per seguire i propri sogni e lanciarsi in una nuova avventura professionale.

Spesso il desiderio di cambiamento professionale nasce quando vengono messi in discussione i nostri valori, oltre che le nostre competenze e qualcosa si rompe nella relazione professionale è difficile ricucirlo, soprattutto se non sono entrambe le parti che si mettoni in gioco.

Alzarsi la mattina e non aver voglia di andare a lavorare, soprattutto quando amiamo la nostra professione, è frustrante e se trascuriamo l’impatto negativo che può avere sulla nostra vita possiamo trovarci a dover fare i conti con conseguenze poco piacevoli.

Quando sentiamo che è arrivato per noi il tempo di cambiare la difficoltà che ci si pone davanti è capire come muoversi per non rimanere scoperti professionalmente e quindi come potersi rimettere in gioco.

Che tu voglia trovare un’altra situazione analoga come dipendente, o che tu voglia provare a realizzare qualcosa in prorpio ci sono alcuni passaggi che possono aiutarti.

  1. fai il bilancio delle competenze, non limitarti a scrivere ciò che hai fatto fin’ora professionalmente, spazia in generale nella tua vita personale, negli hobby, nello sport, nel volontariato. Chiediti:
    • cosa sai fare
    • cosa sai fare meglio
    • cosa ti piace fare
  2. Prova a uscire dallo schema del tuo attuale lavoro, sia come mansione che come organizzazione. Chiediti
    • voglio trovare un lavoro uguale a quello che faccio ora
    • voglio un lavoro diverso, ma non so esattamente quale
    • voglio cambiare e realizzare un vecchio sogno
  3. usa il web e i social per:
    1. fare ricerche
    2. per farti ispirare
    3. per creare contatti
    4. per promuoverti
  4. consulta un professionista nell’ambito dell‘orientamento professionale che ti affiancherà verso le scelte migliori per te.

Se ti senti pronta contattami e capiamo insieme come possiamo collaborare!

scrivi a : robertamoretti23@gmail.com

Rispondi