IL TEMPO DEL CAMBIAMENTO

RIFLESSIONI PERSONALI SU COME METTERE A FRUTTO IL CAMBIAMENTO

IMMAGINI DI FOTOGRAFIE E SCRITTA IL TEMPO DEL CAMBIAMENTO

Cambiare mi piace, fa parte della mia natura curiosa ed affamata di esperienze, ma ogni volta ci casco, mi trovo nel vortice del cambiamento, per mia scelta, e devo fare i conti con il fattore tempo.
Il tempo del cambiamento è un tempo morbido, che non puoi accelerare, nè rallentare, ci devi stare, lo devi vivere e abitare.

Un nuovo lavoro, un nuovo cliente, un nuovo progetto, una nuova collaborazione, una nuova avventura!

Normalmente mi accorgo di essere in una fase di cambiamento quando è già  in atto da un po’ di tempo, non sempre è una scelta, a volte è una conseguenza.

Nel pieno del cambiamento tutto sembra essere urgente, una questione di poco tempo, una scelta rapida e questo ogni volta mi illude, mi illude che dominerò quel tempo e le sue emozioni.

E invece no, non è quasi mai immediato il cambiamento, il treno corre veloce, tu fai il salto con tutta la tua energia per non perderlo, ce la fai, sei a bordo, ma non sempre resti l’unico capitano, spesso la direzione dipende da altri fattori o altre persone. E tu rimani lì a gestire l’emozione del tempo che, come una pallina impazzita, cambia faccia ed umore ad ogni tocco: ci credi, sei entusiasta fai progetti, dubiti, sei incredula disfi i progetti. Da una parti ti dici: sogna, comunque andrà  sarà  stata una bella opportunità , dall’altra ti rimproveri di stare con i piedi per terra e prepararti a ciò che arriva. Starmi vicino in questo periodo non è mai una passeggiata, devi essere un buon ascoltatore, a volte ciarliero e volte silenzioso, insomma navigare a vista!

Ho imparato negli ultimi anni a chiedere aiuto, condividere questi momenti di attesa per metterli così a profitto: perchè il confronto è sempre una crescita, una ricchezza.

Il lavoro di crescita personale, che mi regalo da qualche anno, oggi mi insegna a stare nel flusso del cambiamento, ascoltarmi e allenare disciplina e pazienza, pazienza e disciplina, con fiducia, perchè qualsiasi cosa arriverà  sarà  un messaggio per me, un’esperienza nuova e sarà  avvenuto il cambiamento.

Il tempo è una variabile del cambiamento, se ci stai pensando inizia a farci i conti, pianifica, condividi, sogna e lavora su te stesso, comunque andrà  alla fine di questo tempo sarai una persona diversa e se lo sceglierai migliore.

Che il vento del cambiamento soffi sempre nelle tue vele e ti conduca nella versione migliore di te.


Io, nel frattempo, mi alleno!

Roberta

Dedicato a Emanuele e Antonella che supportano e sopportano

Colonna sonora Wind of change – Scorpions

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *