NETWORKING: COME FARLO FRUTTARE A FAVORE DEL TUO PERSONAL BRANDING

CONSIGLI PRATICI PER LA TUA STRATEGIA

NETWORKING

Ti è mai capitato di:

  • Andare ad un evento senza bigliettini da visita: fatto.
  • Per l’entusiasmo dimenticarsi di appuntarsi i contatti delle persone conosciute: fatto.
  • Incontrare di persona un collega conosciuto online e scordarsi di fare una foto insieme: fatto.

La lista di occasioni perse durante le attività di networking potrebbe andare avanti e prima o poi tutte possiamo dire: fatto!

PERCHE’ E’ IMPORTANTE FARE NETWORKING

Fare networking è importante per:

  • Allargare la tua rete di contatti,
  • Aumentare il numero dei tuoi clienti,
  • Rinforzare il tuo ruolo professionale

Se lo fai in maniera “strategica” ti dà grandi risultati, e può essere molto arricchente e divertente!

Siamo immerse ed attive quotidianamente nelle dinamiche social a livello virtuale tra Facebook, Instagram e Linkedin e spesso ne usciamo esauste.

Costruire e far crescere relazioni virtuali a distanza è indubbiamente comodo ed efficace e noi donne in questo siamo particolarmente capaci.

Il mio consiglio di oggi è non sottovalutare il potere del networking, prenditi cura delle pubbliche relazioni nella vita reale.

LA MIA ESPERIENZA

Vi racconto cosa è successo a me quando ho messo a fuoco il mio obiettivo professionale 2016: allargare la mia rete di contatti per raggiungere nuovi clienti e rendermi riconoscibile come professionista.

Tra le azioni messe in campo ho inserito nella mia strategia l’attività di networking.

Cosa ho fatto:

  • Sono uscita spesso dalla mia zona di confort che si traduce in sveglia all’alba, giochi di conciliazione famiglia-lavoro, treni e metro, nuove relazioni e tante p.r..
  • Ho pianificato gli eventi a cui partecipare selezionandoli per obiettivi
  • Ho implementato la partecipazione ad eventi fuori dal mio settore specifico
  • Ho a mia volta organizzato e gestito incontri di business networking
  • Ho utilizzato in maniera più interattiva i social e i gruppi di Facebook
  • Ho iniziato a fare video e storie.

Cosa è successo?

  • Ho realmente allargato la mia rete di conoscenze
  • Ho conosciuto professionisti in tutti gli ambiti
  • Ho incontrato persone autentiche e di grande valore
  • Ho stretto relazioni preziose a livello nazionale
  • Ho costruito partnership professionali
  • Ho aumentato la mia audience
  • Ho allargato il numero dei clienti
  • Sono diventata riconoscibile
  • Ho vissuto esperienze uniche
  • Ho dei bellissimi ricordi

Fare networking è una vera e propria azioni di marketing che va a rinforzare il tuo brand e le tue connessioni, quindi al possibilità di allargare il tuo network, i tuoi follower e il tuo pubblico.

CONSIGLI PRATICI

PRIMA DEL NETWORKING:

Pianifica per rendere efficace e mirata l’attività di networking:

  1. PREPARATI una tua breve presentazione della tua attività, così quando ti chiederanno <e tu di cosa ti occupi> potrai essere chiara ed efficace in tempi brevi
  2. SCEGLI contesti, eventi, incontri e gruppi per affinità di visione, di valori, di pubblico e in linea con i tuoi obiettivi, ti sarà più facile trovare persone che sono allineate al tuo modo di pensare e eviti di disperdere energie
  3. TEMPO Ci vuole un po’ di costanza nell’attività di networking per creare relazioni di fiducia e connessioni proficue
  4. SEGUI entra a far parte o segui community e gruppi social affini ai tuoi interessi professionali, sarà un modo veloce ed efficace per conoscere i futuri eventi e sapere chi parteciperà
  5. CREA ALERT per non perdere eventi ed incontri significativi per la tua professione
  6. INFORMA i tuoi follower e i tuoi contatti su dove sarai così se vogliono conoscerti o incontrarti sanno dove trovarti o possono chiederti un appuntamento

DURANTE IL NETWORKING

Sii proattiva:

  • INTERAGISCI Chiedi, fai domande, alza la mano, chiacchiera non solo di lavoro, fai in modo che le persone si accorgano di te e sii disponibile
  • DISTRIBUISCI MATERIALE biglietti da visita (come non li hai ancora fatti?) (Come cosa ci scrivo?) per lasciare il tuo contatto e la tua impronta
  • RACCOGLI CONTATTI dati e biglietti da visita aiutati con piccoli appunti se non hai una memoria di ferro
  • DOCUMENTA con foto, video, crea la storia della giornata e condividilo sui social taggando le persone che hai conosciuto allargherai il tuo pubblico
  • LASCIA GADGET a chi vedi interessato o ritieni possa essere un buon contatto,
  • lascia un buon ricordo

DOPO IL NETWORKING

Fai tesoro:

  • SOCIAL: Non dimenticarti di collegarti alle persone che hai conosciuto sui vari canali social
  • AGENDA: Se hai valutato che la giornata è stata proficua o l’ambiente ti piace e vedi opportunità segna già in agenda il prossimo incontro
  • PROMESSA: se hai promesso a qualcuno che gli avresti inviato materiale o informazioni mettiti un appunto e fallo in tempi brevi
  • FOTO, VIDEO: non dimenticarti di pubblicare sui social la tua storia e taggare le persone

Naturalmente il networking si fa anche grazie al web, attraverso la partecipazione attiva a gruppi di interesse, a community e seguendo pagine in linea con i tuoi interessi. All’inizio osserva come il gruppo interagisce e non dimenticarti di leggere le policy poi presentati ed attivati portando contenuti di valore da condividere.

Mi pare sia tutto, ho dimenticato qualcosa?

Mandami i tuoi consigli che andranno ad arricchire l’articolo (con citazione!).

Buon networking!