Video Curriculum: lo strumento per trovare lavoro

VIDEO CURRICULUM: RACCONTA IL TUO VALORE 

Che tu abbia 20, 30 o 50 anni se sei in cerca di lavoro, di nuove idee, di ispirazione, di colleghi, di partner, di finanziatori devi sapere che i social, i blog, i siti, i video sono i nuovi strumenti professionali che possono aiutarti ad avere visibilità e nuovi contatti.

Il web è il luogo dove tutto puoi trovare….e dove tutti ti possono trovare e scoprire.

fare-un-video-curriculum-420x236

Per te in regalo il mio CORSO DI FORMAZIONE : Fare un VIDEO CURRICULUM per Trovare Lavoro          CLICCA QUI 

Nella ricerca attiva del lavoro la prima cosa da fare è costruire il proprio CV, per far sapere al tuo potenziale nuovo datore di lavoro (o socio, o finanziatore) quali sono le tue competenze, come hai costruito la tua esperienza, quali strade hai già percorso, quali interessi hai sviluppato e cosa ti rende il professionista giusto per quel ruolo. Letto così il CV non sembra più quel banale elenco di “dove, per quanto tempo e per chi ho fatto cosa”, ma lo strumento per presentarsi, ottenere un colloquio e quindi giocarsi dal vivo le carte per ottenere il tuo nuovo lavoro. La domanda è quanto è efficace il CV cartaceo, fondamentale sì, efficace meno di quanto un VIDEO CV può essere oggi grazie al web.

Guardando ora il tuo CV leggi tutto questo?

Dal tuo CV emerge il tuo potenziale?

Quanto ti assomiglia il tuo CV: è’ la tua fotografia o solo l’elenco della spesa?

Pensi che contenga tutto quello che vorresti dire se ti trovassi davanti ad un reclutatore?

Se queste domande ti hanno creato più ansia che certezze forse hai bisogno di rivedere il tuo CV attraverso il BILANCIO DELLE COMPETENZE che ti aiuti a focalizzare chi sei, ma soprattutto cosa stati cercando professionalmente.

Una volta focalizzato cosa stai cercando, il tuo “lavoro ideale”, se ne hai le adeguate competenze e formazione, devi fare un ulteriore sforzo: chi è il tuo datore di lavoro ideale? Perché è proprio a lui che il tuo CV dovrà parlare.

Definito il CV la nuova domanda è: Cosa ne farai? Una buona ricerca attiva del tuo ruolo richiede: ricerca per ruolo o mansione, annunci nel web (tramite portali appositi), sui media locali, al centro per l’impiego, alle agenzie del lavoro, invio agli indirizzi mail, passaggio ad amici e parenti….Come te queste azioni le stanno compiendo in tanti e se è da un po’ che ci provi saprai quanto sia difficile raggiungere il risultato.

Quale può essere il valore aggiunto a tutte queste operazioni (ovviamente fondamentali)? Riuscire a presentarsi di persona ai tuoi potenziali interlocutori, ma questa operazione è limitata per questioni di tempo, energie ed accesso…hai bisogno di uno strumento che parli di te al tuo posto, che sia diretto e professionale, che sia sempre disponibile, anche quando tu non puoi esserlo: il VIDEO CV.

 VIDEO CV: IL NUOVO STRUMENTO PER LA RICERCA ATTIVA DEL LAVORO 

Analizziamo i vantaggi:

  • E’ smart ed efficace per la ricerca attiva del lavoro
  • E’ virale e supera i confini del tempo e dello spazio in rete è sempre disponibile e raggiunge gli obiettivi anche mentre tu non sei on line
  • Sfrutta il canale web e tutti gli strumenti di web marketing
  • E’ trasversale e flessibile, si costruisce ad personam
  • Il protagonista sei tu, hai la possibilità di presentarti, come vuoi, focalizzando il messaggio da lanciare nell’etere
  • Il video ha personalità, è avvolgente, è vivo è emozionante
  • Il video cattura e valorizza tutto il non verbale e para verbale che un CV scritto non esprime

LA MIA CONSULENZA

Se sei convinto che il Video CV è lo strumento che ti farà trovare il tuo prossimo lavoro CONTATTAMI e costruiamo insieme il messaggio del video; ti accompagnerò nella realizzazione del tuo Video CV Professionale.

CLICCA QUI e scarica gratuitamente il mio corso:

Fare un Video Curriculum per Trovare Lavoro

Scrivimi una mail a: robertamoretti23@gmail.com o lascia un commento:

[contact-form][contact-field label=”Name” type=”name” required=”1″ /][contact-field label=”Email” type=”email” required=”1″ /][contact-field label=”Comment” type=”textarea” required=”1″ /][/contact-form]

 

 

Come si cerca lavoro?

Dalla revisione del curriculum vitae ai profili social.

Hai mai provato a CERCARE LAVORO?

google

La prima difficoltà, di solito, sta nel definire la propria professionalità, infatti trovare la giusta definizione è fondamentale per la ricerca attiva del lavoro soprattutto nel web.

La seconda difficoltà sta nel tradurre la nostra esperienza, personale e professionale, in un CV leggibile, serio ed efficace.

Il mercato del lavoro ha ampliato le definizioni con sotto-descrizioni (quasi sempre in lingua inglese) sempre più specifiche, a cui ad una precisa professionalità non sempre corrisponde una traduzione letterale in italiano.

I canali per cercare lavoro sono sicuramente più a portata di mano, annunci si trovano in vari siti specifici per l’incontro domanda-offerta, ad esempio trovo utile infojobs, dove è necessario registrarsi per accedere alle candidature, per cercare lavoro a livello più locale si trovano on line bollettini aggiornati degli sportelli Informagiovani (che non riguardano solo offerte per i giovani!), ci sono poi nelle varie homepage delle agenzie per il lavoro che non propongono solo contratti di intermediazione.

Se siete un pò più SMART un consiglio è utilizzare i social, in particolare LINKEDIN che è la piattaforma per eccellenza vetrina dei professionisti dove è possibile, una volta registrati, creare gratuitamente la propria pagina e poi cercare gli annunci di lavoro o seguire gruppi di interesse che possono mettere in contatto con aziende o colleghi.

In generale essere attività sui social vi permette di monitorare ad esempio nuove aperture di attività (che potrebbero cercare personale) o illuminarvi con nuove idee e startup (che potrebbero stimolare nuovi progetti anche in voi), e non meno importante vi aiutano a creare una rete da coinvolgere nella vostra richiesta o inserirvi in gruppi di approfondimento.

Se invece il nuovo lavoro che state cercando volete crearvelo da soli potreste trovare informazioni utili sui siti delle Regioni o delle Camere di commercio, alcune parecchio attive sul supporto allo Startup di impresa.

Ultimi consigli, torno ancora sull’importanza di creare un profilo professionale che tenga conto delle vostre esperienze e competenze, non solo maturate in campo professionale, che corrisponda alle vostre aspettative e che contenga informazioni utili per i reclutatori e che vi permettano di essere facilmente rintracciati. Una nota importante: se mettete una vostra foto, che abbia un taglio professionale!

Se hai bisogno di un supporto per chiarirti le idee una sessione di coaching potrebbe fare al caso tuo!

Roberta