Guardi dalla finestra o scendi in cortile a giocare la tua vita

Come diventare protagonista della tua vita, ma non da sola in scena!

Hai presente quando si spegne il rumore attorno e accogli quel pensiero che suona più o meno così: Ma che significato ha tutto questo sbattersi nel lavoro, nella vita? Cosa sto lasciando di buono nel mondo….

Si, succede, ma non a tutti!

Diciamo che accade a chi è in ascolto di quella vocina interiore che spesso si accende intorno ai 40 anni quando i figli crescono e le mamme imbiancano (citando. Battiato) e i riflettori della vita tornano su di te e subito il dubbio ti assale: ” starò facendo abbastanza per vivere la mia vita al meglio?” ,

Ti guardi intorno e vedi tante cose che non ti piacciono, che non ti assomigliano e che vorresti migliorare per il tuo benessere oggi e per quello di chi domani sarà al tuo posto. Conosco tante donne e ciascuna ha una battaglia che le accende il cuore, la fa scalpitare e mettere in moto e questo sta modificando la loro vita personale e professionale…in meglio! Forse anche tu hai già dato una forma a quel concetto di benessere, forse dentro hai già una tua battaglia che ti appassiona e ti fa venire voglia di urlare ed agire, ma il pensiero successivo è spesso limitante: da sola non posso farcela! E se questo pensiero cambiasse con: posso farcela, ma non da sola! La vedi anche tu un’opportunità? Io si, e non sono la sola, siamo già in tante, mai abbastanza, siamo una community di donne che hanno smesso di delegare ed aspettare che gli altri (chi?) facciano al posto nostro; siamo donne che hanno scelto in maniera consapevole di lavorare su di sè, a livello personale e professionale, per diventare protagoniste della nostra vita, ma non da sole in scena perchè il gruppo è sostegno e complicità.

Siamo donne in azione e formazione continua, per noi stesse e per gli altri. Risolviamo, non deleghiamo agli altri il nostro benessere.

Stiamo nella consapevolezza che possiamo cercare e trovare il successo ponendo attenzione al qui ed ora, dando valore alle nostre competenze e significato ai nostri gesti nella vita e nel lavoro.

Qualcuna ha già trovato la sua mission e la persegue sapendo che ha il supporto di altre Donne in Evoluzione, qualcuna è sulla strada e ci sta lavorando; ma in fondo nessuna di noi si sente arrivata, preferiamo pensare che ogni tappa di successo raggiunta ci sprona a darci un nuovo obiettivo per mantenere il nostro benessere e di chi ci sta intorno.

Ci sentiamo, e definiamo, Donne in Evoluzione (DiE) perchè lavoriamo costantemente per il nostro miglioramento consapevoli che questo ha un impatto sul contesto in cui ci muoviamo, come in un domino infinito di azioni positive e propositive; perchè non ci si può sottrarre all’evoluzione, ma si può scegliere come indirizzarla. Come Donne in Evoluzione viviamo la nostra la nostra spiritualità nella quotidianità poichè siamo consapevoli che l’energia può essere indirizzata, focalizzata verso i nostri obiettivi. Non viviamo in un mondo di unicorni, viviamo una vita sapendo che gli ostacoli esistono, ma se sei sulla tua strada non ti puoi fermare e se hai bisogno puoi chiedere aiuto perchè non cammini da sola, anche se la tua mappa non è condivisa, lo è il tuo sentire, la tua intenzione.

Se hai imparato ad ascoltarti e senti che non sei nel tuo benessere è tempo di cambiare, un passo alla volta, attraverso il riconoscimento delle tue capacità, sviluppando i tuoi talenti, scoprendo le tue potenzialità, guardando in faccia i blocchi del tuo passato ed i limiti del tuo presente per pacificarli e andare avanti, da oggi in poi. Protagonista, ma non unica in scena. Le Donne in Evoluzione ti aspettano, ci aspettiamo sempre.

Roberta Moretti – Business Coach

http://donneinevoluzione.it/

Colonna sonora: Ludwig van Beethoven — Melody of Love ( beautiful) &Ludwig van Beethoven – A melody of tears

Annunci